La Ricostruzione Storica

La Ri-costruzione precede la Ri-evocazione, senza la quale quest’ultima non sarebbe in nessun modo attendibile, a cui applichiamo i principi di Archeologia Sperimentale attraverso la quale l’ipotesi e la verifica sulla produzione e l’impiego dei manufatti antichi non sarebbe possibile.

Ricostruire l’aspetto, dall’abbigliamento agli oggetti di uso comune, fino all’insieme delle armi (panoplie) del guerriero celtico è l’attività principale del gruppo; inoltre abbiamo ricostruito un telaio verticale a pesi per sperimentare la tessitura e la produzione di tessuti secondo i metodi dell’età del Ferro.

La Ricostruzione Storica per noi ricopre un significato molto importante, soprattutto un senso di responsabilità nei confronti dei reali contesti storici che hanno visti protagonisti i popoli antichi.

Ogni tentativo di spettacolarizzazione della storia antica, abbiamo verificato, porta lo sguardo dell’osservatore a qualcosa di ludico spogliandolo della sua vera importanza.

Annunci